struttura_01struttura_02

 

Il Residence Suite in Venice Ai Carmini, facilmente raggiungibile sia da Piazzale Roma che dalla stazione ferroviaria di S. Lucia, è ubicato nel sestiere di Dorsoduro lungo la fondamenta del Soccorso, che trae il nome dall’ospizio e dall’oratorio voluti alla fine del XVI secolo dalla poetessa veneziana Veronica Franco.

Sito al n. 2604 tra Palazzo Zenobio (Collegio Armeno) e un antico palazzo della famiglia Moro (al civico 2615) con il nome di “casa di Otello” dove Shakespeare ambientò la famosa tragedia.

Nelle loro immediate vicinanze si situano la chiesa dei Carmini (Lorenzo Lotto, Cima da Conegliano), la Scuola dei Carmini (Giovanni Battista Tiepolo) e le chiese dell’Angelo Raffaele (Francesco Guardi) e di S. Sebastiano (Paolo Veronese). A poche decine di metri da quest’ultima chiesa inizia la suggestiva passeggiata lungo la fondamenta delle Zattere, prospiciente il canale della Giudecca. A pochi minuti di strada troviamo Cà Rezzonico, museo del ‘700 Veneziano e le Gallerie dell’Accademia.

struttura_03struttura_04

 

Tutti gli appartamenti dell’immobile affacciano da un lato sul rio di S. Margherita, che prende il nome dall’attiguo campo omonimo, ritrovo tra i più vivaci di Venezia sia di giorno che di notte, grazie al suo mercato ed ai suoi numerosi caffè e ristoranti. Sul lato opposto lo stabile prospetta sul cinquecentesco convento dei Carmini, ora Istituto Nazionale d’Arte.

Dall’atrio al piano terreno, contraddistinto dalle travi a vista e da un caratteristico pozzo, si accede attraverso una luminosa scala ai diversi appartamenti, distribuiti su quattro piani, tutti frutto di un recente restauro che, pur rispettando l’antica struttura dell’immobile, ha conferito confort e funzionalità agli spazi di ogni singola unità abitativa.

Ogni appartamento presenta tuttavia caratteristiche peculiari, quali ad esempio l’elegante secondo piano, con travi a vista ed elementi marmorei decorativi, e l’attico al quarto, nato come atelier d’artista, dotato di una lunga terrazza sulla quale affacciano tutte le stanze.

Un’altra accogliente e soleggiata terrazza, posta all’ultimo piano, a disposizione degli ospiti, offre infine un’impareggiabile vista panoramica sui tetti di Venezia